Ragazza con una malattia rara è stata recuperata con il naso deterioramento

por

Vedere l’emozionante storia di Emma e come lei è stato dopo il recupero.

Emma è stato trovato vivere sotto un ponte a Dallas, negli Stati Uniti. Il luogo è conosciuto per rendere sgomberi illegali di animali morti e indesiderati. Migliaia di cani e gatti vengono abbandonati ogni giorno. Un gruppo di guardie hanno cercato di salvare il cane durante alcune settimane, senza successo, per lei era molto spaventata. Mentre è stato abbandonato, Emma era molto malato, e la sua debolezza non si sarebbe lasciato fuggire più.

Dopo il salvataggio era stata sistemata in una casa temporanea, ma il suo caldo è caduto nell’amore con lei. Egli ha deciso di adottarla per vedere che lei aveva bisogno di molto le cure mediche e ritiene che poche persone hanno il tempo e denaro a sufficienza da dedicare alla cura della propria salute. Il suo tutor ha detto lui che ha dovuto svegliarsi presto la mattina molte volte per aiutare il cane a inalazione, perché ha avuto un sacco di difficoltà di respirazione.

Anche dopo il salvataggio di salute del cane ha continuato a peggiorare, senza veterinari a scoprire il motivo. Il caregiver già avuto due cani a casa che hanno abbracciato, protezione e offre molto di amore e di affetto. Con il peggioramento della sua salute, il suo naso cominciò a deteriorarsi, peggiorando il suo respiro sempre di più. Nessuno sapeva se voleva sopravvivere. Ha fatto molti farmaci trattamenti a base di ipotesi di diagnostica senza successo.

Dopo molte prove è stata diagnosticata con istoplasmosi, una infezione fungina rare. Così, ha continuato a fare il trattamento appropriato e cominciò a migliorare. Purtroppo le vie aeree sono stati completamente chiuso. I veterinari provato ad aprire le narici, ma non è riuscito, poi ho deciso di aspettare il suo essere guarito per provare di nuovo.

Articoli correlati:  Questo Gatto è Stato Brutalmente Attaccato Con Acqua Bollente, Ma Non’t Perso il Suo Amore Per gli esseri Umani

Sei mesi dopo, era già pronto per un nuovo intervento chirurgico, ma ha deciso di aprire una sola narice, invece di due. L’intervento è stato di successo, ed Emma è in fase di recupero. Lei è nel comfort della propria casa, ricevendo l’amore di suo tutor e fratelli cani, e tornerà presto a respirare normalmente.

Histoplasmose

istoplasmosi può essere trasmessa agli esseri umani, e il metodo di prevenzione è quello di evitare l’esposizione al fungo che provoca. Locale piccioni, uccelli e galline di solito hanno questo fungo. Se si crea questi animali è opportuno che il percorso sia sempre pulito. I pipistrelli possono anche trasmettere questa malattia, per cui è bene evitare il contatto di persone e cani in luoghi dove questi animali possono ottenere, come le grotte, i pollai e peschiere.