Cucciolo di evacuazione di sangue: o che si può essere?

por

Evacuare il sangue è relativamente normale tra i cani. Una scarica di coaguli, ma può indicare gravi problemi.

Il passaggio di sangue nelle feci di un cane non è un fatto insolito. Uno dei motivi principali per un animale evacuare il sangue è la mancanza di acqua pulita per lui, per placare la sete, ma la tabella può anche indicare la potenza insufficiente, o di alcuni problemi di salute. Le feci di un cane sano sono di piccole dimensioni, solida e umido.

Quando la cacca di cane sembra duro e secco, qualcosa non sta andando bene. Nei casi di stipsi o diarrea frequente, il cane può passare per evacuare il sangue. Il problema può essere facilmente aggirato con l’applicazione del potere. In questi casi, più facilmente riscontrabile nelle feci liquide o molli, appare muco o di sangue, macchie di colore scuro.

Vermes

Osservare le feci del vostro cane. Se notate dei piccoli graffi o dischi off-white materiale, può essere che l’animale è con i vermi. Il veterinario può indicare un vermifugo indicato per il tipo di contaminazione, l’età e il peso e, nella stragrande maggioranza dei casi, il problema è stato superato senza complicazioni.

vermi nei cani sono classificati in “giro” e “noioso”. La contaminazione può avvenire attraverso l’ingestione di uova o larve, attraverso la pelle, per via intrauterina o durante l’allattamento. Le contaminazioni portare a diarrea, vomito, perdita di lucentezza del mantello, in ritardo di sviluppo, meno assorbimento di sostanze nutritive e di perdita di peso graduale.

Gli animali non sono adeguatamente trattati, hanno un rischio maggiore di sviluppare malattie più gravi, come le lesioni nel trattamento del tratto gastrointestinale, provocando sanguinamento e può portare ad una infezione batterica (soprattutto clostridium e salmonella). Vermifugo dovrebbe verificarsi quando la prole raggiungere da 15 a 30 giorni (con tre dosi di rinforzo, distanziati ogni due settimane).

Articoli correlati:  Cane adotta gatti rimasti orfani dopo il loro cucciolo è nato morto

Le femmine dovrebbero ricevere un vermifugo prima della copertura. Quindi, 45 giorni dopo la nascita. Se c’è contaminazione, tuttavia, hanno bisogno di essere trattati con i cuccioli. I maschi adulti devono essere sottoposte a prove di feci (con frequenza annuale).

A cor do sangue

Ci sono due nomi scientifici per la presenza di sangue nelle feci: melena, e hematoquezia. In entrambi i casi, il cane può avere difficoltà a defecare. La melena è caratterizzata dalla puzza e dal colore scuro delle feci e tracce di sangue. Quasi sempre, è solo un’indicazione che il cane ha mangiato qualche stronzata o non è sufficientemente idratato.

Già il hematoquezia è evidente quando il tono del sangue è di colore rosso brillante. Questa è una delle conseguenze più gravi dell’immagine, che potrebbe indicare problemi gastrointestinali gravi, specialmente in basso a tratti. Il rosso può indicare il cancro del colon o nell’ano, la colite, l’interruzione di porzioni della fine del grosso intestino, a causa di fratture nella regione del bacino, tumori benigni nell’addome, la presenza di protozoi (come quelli del genere Eimeria, che provoca coccidiose) e le infezioni virali.

Un sintomo che la perdita di sangue nelle feci è in continua evoluzione negativamente è il colore delle gengive del cane, che dovrebbe avere colore rosa e aspetto sano. Quando le gengive mostra, grigio, giallastro o biancastro, è un segno che l’animale ha già perso una notevole quantità di sangue.

infezioni da microrganismi, come batteri, virus e protozoi, può essere confermata solo attraverso test di laboratorio. Costante perdita di sangue indicano che è passato il momento di guardare al veterinario.

UN GEH

In casi di gastroenterite emorragica (GEH), i cani possono presentare vomito, oltre a evacuare il sangue. La causa esatta della malattia non è ancora stata stabilita, ma gli studi indicano che lo stress, intossicazioni e infezioni virali o batteriche sono dietro il problema, che colpisce gli animali, di qualsiasi età e razza. I veterinari di capire che la diarrea non controllata, può evolvere in una gastroenterite emorragica.

Articoli correlati:  Quanto è un cane Chihuahua

Altre cause di GEH sono: ulcere gastrointestinali (incluso il superiore tratti, come nello stomaco e del duodeno), allergie ad alcuni alimenti e additivi dell’alimentazione, disturbi della coagulazione del sangue. il cimurro, parvovirus, coronavirus, la leptospirosi, l’infezione con il batterio Campylobacter sp, Salmonella sp, Clostridium sp e l’Escherichia coli e il protozoo Giardia sp.

Alcune altre malattie che possono determinare la presenza di sangue nelle feci. È il caso di colite, la riduzione del numero di piastrine nel sangue e hipoadrenocorticismo (distruzione della corteccia surrenale, una condizione estremamente rara). Avvelenamento da veleno contro i ratti possono anche determinare che il cane passa la evacuare il sangue.

Alcune di queste malattie sono molto gravi e possono determinare la morte dell’animale. È il caso di leptospirosi, parvovirosis e. il cimurro. D’altra parte, i tre mali può essere prevenuta con la vaccinazione corretto. Conservare il libretto di vaccinazione giorni.

Il sanguinamento può rappresentare un serio rischio. Se il vostro cane evacuare sangue per due giorni di fila, o se il problema è accompagnata da altri sintomi, come febbre, vomito, apatia, variazioni dell’appetito, il veterinario deve essere consultato il più presto possibile, per stabilire una diagnosi accurata.

la Perdita di sangue persistente, da feci o vomito, può avere bisogno di sali per la reidratazione orale per il recupero dello stato di salute del cane, alleato del digiuno di cibo e di acqua (da uno a quattro giorni, a seconda della gravità). Questo trattamento può essere eseguito in una clinica specializzata, tra cui la bassa ospedale dell’animale.

Un consiglio comunale per evitare che il cane di continuare l’evacuazione di sangue, è il cambiamento di dieta. Non dimenticate che ogni modifica deve essere introdotto gradualmente, in modo da non creare altri problemi.

Articoli correlati:  La malattia di Lyme

Evitare di dare cibo umano per gli animali domestici, in quanto possiedono un tratto digestivo diverso dal nostro. Le ossa degli uccelli starà lontano dai pasti. La regola d’oro per offrire un osso per il cane che deve avere una lunghezza equivalente a due volte la dimensione della bocca dell’animale.