La formazione di cani da lavoro

por

I cani sono addestrati per varie attività. Check out come si è fatto in dressage.

L’addestramento dei cani è abbastanza vecchio. Durante la lunga convivenza tra cani e umani, molte razze di cani sono stati sviluppati e specializzata per l’esecuzione di compiti specifici: la caccia, la pesca, guardia, difesa del gruppo, guerra, allevare pecore e mucche, ecc.

Attualmente, molti cani da lavoro rendere la vita più facile per gli ipovedenti, trasformandoli in veri e propri occhi. Gli altri a diventare terapisti assistenti, ottenendo buoni risultati in orfanotrofi, asili, ospedali e case di cura.

Il più ben noto professioni canino, tuttavia, può essere che di cani della polizia: inseguono i sospetti, cercando illecito di droga e altre forme di contrabbando, il soccorso alle vittime di calamità naturali, incendi e frane.

L’addestramento dei cani

Per queste attività, tuttavia, è necessario un lungo periodo di formazione. I cani da lavoro che partecipano al “corsi e formazione” fino a che non possono agire con rapidità ed efficienza. Infatti, tutti i cani devono essere addestrati: la differenza è che i semplici comandi si imparano in fretta. È il caso di:

  • imparare a fare i bisogni fisiologici nel posto giusto;
  • non attaccare o fare mosse aggressive di gente strana;
  • imparare il significato di “no”;
  • incorporare limiti (per esempio, per sapere quali sono gli ambienti della casa in cui si può viaggiare da solo o con parenti).

Altri animali diventano dei veri atleti. Con un sacco di preparazione, gli esercizi, la corretta e adeguata alimentazione, molti cani possono eccellere nelle gare, di salvataggio di oggetti in acqua, percorsi di agilità (con molti ostacoli, etc.). Società cinológicas organizzare tornei locali e internazionali.

La formazione di cani da lavoro, tuttavia, è molto più specifico. Attualmente, questi animali non vivono più a lungo, almeno durante la maggior parte del tempo con la sua famiglia umana. Il pascolo, per esempio, ha dato modo di bestiame, ed è singolare che il bestiame devono essere trasportati a piedi per lunghe distanze, o subire l’attacco dei predatori che vivono nelle foreste.

Articoli correlati:  Cane perso per due anni non posso credere che hai visto tuo padre, di nuovo, fino a quando sente l'odore di esso

allo stesso modo, i cani della trazione – come il samoiedas, siberian husky e alaskan malamute – hanno perso il loro mestiere per il traino delle slitte, nelle immense pianure del Canada, Scandinavia e la Siberia. Anche così, tutti questi animali hanno bisogno di formazione, perché conservano le caratteristiche e l’istinto, che possono anche essere dannosi, nel salotto della città.

Terapia canina

L’addestramento dei cani di terapeuti in generale, a prescindere dalla razza. Il requisito è che gli animali sono docili e abituati a vivere con gli esseri umani. Sia come sia, tutti i cani hanno bisogno di adattarsi alle nuove realtà che sono loro proposti.

In effetti, quando si parla di “cane dolce”, non è inteso che gli animali sono tranquilli: è un cane occupato, se è possibile dimostrare che obbediente e molto paziente. La cosa importante è che l’allenatore a prendere possesso delle tecniche di controllo della qualità di “studente”.

Non importa ciò che il cane (o femmina) di essere attivo, come si gioca in ambienti e eseguire ed è abituato a rimanere in ampi ambienti aperti: con il dressage, può diventare un cane terapeuta in un tempo molto breve, anche se questo è più raffinata (nel caso di animali).

I cani che lavorano con i bambini, gli anziani o i pazienti ospedalizzati (o tenuti in day hospital) sono, in generale, i volontari.

Diverse cliniche, case di cura e ospedali di accettare le società di terapeuti di quattro zampe, e mentre il salvataggio di animali e la stima di sé e la volontà di vedere i pazienti, i membri della famiglia umana in grado di sviluppare attività di supporto.

Prima di iniziare il lavoro, tuttavia, i candidati devono essere valutati. L’ideale è che i cani sono già sociabilizados, che hanno vissuto fin da cuccioli con gli esseri umani e altri partner di animali (cani e gatti) e hanno già imparato i comandi di base.

Articoli correlati:  Xoloitzcuintle (senza peli Cane messicano)

Guida o di un tutore

L’addestramento di cani guida inizia quando sono ancora cuccioli. Questi lavoratori devono essere in grado di garantire la sicurezza in mobilità (sia in casa che in strada), l’equilibrio fisico ed emotivo, e, con questo, per garantire l’autonomia delle persone disabili – una persona non vedente, per esempio.

Questo tipo di cani lavoratori è selezionata prima ancora della loro nascita. Quando si sono scelti i genitori, sono già state prese in considerazione alcune caratteristiche, come il temperamento, senza tratti di aggressività, etc. Con tre mesi di età, i cuccioli cominciano a essere sociabilizados – passo che può essere realizzato in un istituto di formazione o con una famiglia già sperimentato con l’attività.

Il numero dei cani guida, in Brasile, è ancora molto al di sotto della domanda, il punto che avevo bisogno di importare animali da USA e paesi Bassi, per esempio. Il Ministero della Giustizia ha stimato che ci sono più di 150 animali che lavorano nel paese, finanziati costi di importazione e di dressage), in generale, delle Ong e di aziende private.

Il totale degli ipovedenti, tuttavia, è molto, molto più alto. La popolazione dei non vedenti nel paese ha già superato il segno di 500 mila abitanti.

Non tutti hanno bisogno di un cane guida (quasi tutte le razze retriever, labrador e golden retriever), ma ci sono molti animali mancanti di agire in questo segmento: nell’Istituto Iris, il supporto per i ciechi, la coda ha già superato quattro mila disabili.

L’addestramento dei cani guida è relativamente costoso – circa R$ 30 migliaia di euro per animale. Brasile, tuttavia, sta per darvi alcuni passi pratici per migliorare la situazione: nel 2013, è stato aperto un centro di formazione per i conducenti e dei formatori, nello stato di Santa Catarina – il primo del suo genere in America latina.

Articoli correlati:  Penso eco-friendly per i cani Mito o realtà?

servire e proteggere

La formazione di cani della polizia, in Brasile, è iniziato quando l’animale raggiunge quattro mesi di età, e avviene, nella maggior parte dei casi, da parte delle aziende, delle Forze Armate e Civili, Militari e di Polizia degli Stati. La fase iniziale ha una durata di otto settimane (sei ore di esercizi al giorno), e limitata a rafforzare il partenariato tra il cane e il conducente – un soldato, via cavo, o il sergente.

dall’età di sei mesi, è necessario avviare la formazione stessa. Nella prima fase, i cani della polizia imparare i comandi di base, sempre con le parole (“seduto”, “soggiorno”, etc.). I cani imparano i comandi tramite il sistema di ricompense, che consiste di offrire uno spuntino o un giocattolo di tutte le volte che gli animali “get it right” l’esecuzione dell’ordine.

In “advanced studies”, la polizia, i cani imparano ad afferrare un sospetto, tenendo bene fino a che l’allenatore dà l’ordine di rilascio. In questo passaggio, gli animali vivono con la dura realtà del giorno-per-giorno: loro sono abituati a salire e scendere le scale e scoscesa, e il salto dal superiore locale. In aggiunta a questo, i cani adattare lentamente per non sentire la paura dei fuochi d’artificio e colpi di pistola.

Questi animali stanno lavorando su due fronti: per attaccare i sospetti sulla esecuzione e setacciare i più diversi ambienti in cerca di articoli illegali. Ma, anche quando gli animali iniziano a correre ufficialmente questo lavoro, lo scherzo continua: i cani continuano ad essere premiati quando trovano la droga, di armi o di contrabbando.

una volta avvertito l’odore di marijuana o cocaina, per esempio, che la ricerca in spazi più ristretti, anche solo per “vincere” un biscotto. Gli animali rimangono nei canili di Polizia e Militari, fino all’età di otto anni, quando ha acquisito il diritto di pensionamento – goduto quasi sempre nella casa del suo allenatore.